• +261 20 26 415 05
  • info@amytravel.malagasy.com
    DISCENDENDO ALL'AVVENTURA DEL FIUME TSIRIBIHINA  FINO AL MARE IFATY Madagascar

    G1: ITALIA – PARIGI – ANTANANARIVO
    Arrivo all'aeroporto Internazionale di Antananarivo. Vi sarà riservata un'accoglienza calorosa e dopo il disbrigo delle formalità d'ingresso sarete trasferiti in hotel. Pernottamento con colazione all’hotel

    G2: ANTANANARIVO – ANTSIRABE (170km)
    Prima colazione in hotel. Poi partenza in direzione Antsirabe. E’ un viaggio tra gli altipiani malgasci caratterizzati da risaie e tipici villaggi con le case fatte di mattoni rossi come il colore della terra. Pranzo libero. Arrivo ad Antsirabe, che si erge a circa 1500 m d'altitudine al centro di un paesaggio vulcanico, ed è considerata la città del sale grazie alle sue diverse sorgenti di acqua minerale e termale. In questa città, invasa da pousse pousse (tipico mezzo di trasporto locale simile al risciò) potrete inoltre avere un primo approccio con le pietre preziose e semi-preziose del Madagascar. Antsirabe, infatti, vanta i migliori tagliatori di pietre dell'intera Isola. Giro città di Antsirabe in pousse pousse attraverso i grandi viali bordati di jacaranda. Cena libera. Pernottamento con colazione all’hotel

    G3: ANTSIRABE – MIANDRIVAZO (246 km)
    Prima colazione in albergo, poi partenza verso Miandrivazo è una delle città più calde e secche dell'isola, dove si coltiva il tabacco e dove scorrono tranquille, come quelle di un fiume dell'Africa equatoriale, le acque del fiume Tsiribihina. Lungo il percorso si attraversa il villaggio di Betafo ( “i molti tetti “) collocato sulle sponde del lago vulcanico Tatamarina e capitale di uno degli antichi regni del Madagascar . Tutto intorno il paesaggio è caratterizzato da affascinanti risaie e terrazza, tanto che nel 1997 il paesaggio culturale risicolo e idraulico di Betafo è stato inserito dall’UNESCO nelle Canditature alla lista dei Patrimoni dell’ Umanità . Pranzo libero . Nel pomeriggio arrivo a Miandrivazo. Un piccolo gireto della città di Miandrivazo . Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G4: MIANDRIVAZO / MASIAKAMPY / NOSY AMPELA : ( Discesa del fiume TSIRIBIHINA) : ( circa 4 ore di navigazione )
    Prima colazione al hotel di Miandrivazo , secondo una legenda , il nome “ MIANDRIVAZO “ verrebbe da una dichiarazione del Re Radama I detto :”Il Grande “ , Re dei Merina e primo Re del Regno Unito del Madagascar . Durante una campagna contro il regno Sakalava , aveva accettato di sposare la figlia del Re Ramitraho ed aveva annunciato che nel luogo dove sarebe sorta la città di Miandrivazo “ Aspetta sua moglie “ ( miandry vazo ) in linga Malgascia. Trasferimento a MASIAKAMPY dopo la colazione , per prendere il CHALAND poi inizio della navigazione in barca sul fiume Tsiribihina circa 4 ore di navigazione Durante questo primo giorno di navigazione potrete osservare bellissime savane alberate ; le rocce basaltiche , gli uccelli acquatici ecc… Pranzo compreso a bordo Arrivo al primo campo nel tardo pomeriggio . Installazione delle Tende sul banco di sabbia del Villaggio di Nosy AMPELA . Cena e pernottamento in bivacco lungo la riva animato della danza e canzone folklorico dei bambini del Villaggio.

    G5: NOSY AMPELA - BEGIDRO -BEREVO : (Discesa del fiume/g2)
    Prima colazione al campo, poi ripresa della navigazione. In questa giornata passerete da acque più dolci e tranquille a correnti rapide e gole nelle quali si insinua il fiume con alte pareti verticali e vegetazione lussureggiante nelle quali sarà facile avvistare famiglie di lemuri ; v isita il villaggio di Begidro Durante la navigazione sarà possibile avvistare molte specie di uccelli come aironi, martin pescatore, rapaci, ecc. Sosta per una breve escursione per raggiungere a piedi una cascata che origina una grande "piscina naturale" dove si potrà fare il bagno. Arrivo al secondo campo a fine giornata a Berevo . Pranzo a bordo (compreso), Installazione delle Tende e pernottamento in bivacco

    G6: (discesa del fiume/g3) BEREVO - BELO TSIRIBIHINA – BEKOPAKA (100km)
    Prima colazione al campo,un piccolo giro nel villaggio di Berevo ; poi ripresa della navigazione. In questo ultimo giorno sul fiume si potranno osservare savane alberate e vegetazione lussureggiante che progressivamente lasceranno il posto ai villaggi Sakalava, posti sulle rive del fiume , e alla savana e i baobab. Pranzo a bordo arrivo a Belo sur Tsiribihina , fine della navigazione e sbarco nel primo pomeriggio, poi continuazione con Fuoristrada per il villaggio Bekopaka, dove potrete avere un primo approccio con i famosi "Tsingy”. Cena liberi. Pernottamento con colazione in hotel.

    G7: BEKOPAKA
    Dopo colazione si prosegue per la visita del Parco Nazionale Di Tsingy De Bemaraha per vedere i Piccoli Tsingy e i Grand Tsingy. Il parco è l’unico in Madagascar ad essere stato dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e si estende su una superficie di 66.630 ettari. La maggior attrazione di questa spettacolare area protetta è costituita dagli “tsingy”: pinnacoli calcarei che si protendono verso l’alto, plasmati dai venti e dall’acqua nel corso dei secoli. Il parco divide Grand TSINGY e Piccoli Tsingy. I primi sono più difficili da raggiungere, ma anche più spettacolari. In entrambe le aree, la grande attrazione è costituita da un’immensa foresta di pinnacoli carsici (Tsingy significa “aghi” in malgascio). Alcuni di questi pinnacoli si elevano in cielo per diverse centinaia dimetri. Nella regione si trova anche la gola del Manambolo, dove si possono vedere cascate, decine di specie di lemuri tra cui il lemure testa nera e il sifaka di Decken, foreste, oltre ad uccelli (finora avvistati un centinaio di specie), rettili, ecc. Pranzo libero. Ritorno all'hotel dopo la visita. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G8: BEKOPAKA – MORONDAVA (200km)
    Colazione in albergo, poi partenza verso Morondava attraverso le meraviglie naturali dell’Ovest. Pranzo libero. A qualche km da Morondava si passa il famoso viale dei baobab. Avenue De Baobab è uno dei luoghi più fotografati del Madagascar. E’ uno splendido viale lungo circa 15 km a nord di Morondava, fiancheggiato da imponenti esemplari di “Adansonia Grandidieri”. I momenti più suggestivi per ammirarlo sono il tramonto e l’alba, quando i colori degli alberi cambiano e le loro lunghe ombre si fanno pronunciate.Sosta all'Avenue Du Baobab durante il tramonto. Arrivo a Morondava e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G9: MORONDAVA – MIANDRIVAZO(357 km)
    Dopo la prima colazione, partenza per Miandrivazo. Il pranzo è libero lungo il tragitto. All'arrivo, trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione all'hotel

    G10: MIANDRIVAZO – AMBOSITRA (350 km)
    Dopo la prima colazione, partenza per Ambositra. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo ad Ambosistra. Visita della città, visita di Ambositra, che rappresenta il cuore del più grande centro artigianale del Madagascar. La città occupa infatti un posto d'onore in materia d'artigianato. Chiamata «la città delle rose», in passato ha saputo utilizzare le sue risorse forestali per farsi un nome nel settore dell'intarsio malgascio. L’artigianato è visibile in primo luogo nel centro della città, dove i balconi delle case sono scolpiti con estrema abilità. Visita dei lavoratori delle sculture in legno prezioso, come quello di ebano, di rosa o di palissandro. Una curiosità: in questa città vengono lavorati i più importanti tavolieri in palissandro per il gioco del "fanorona", gioco nazionale malgascio simile alla dama. Cena libera. Pernottamento con colazione all'hotel

    G11: AMBOSITRA - FIANARANTSOA – AMBALAVAO (210 km)
    Dopo la prima colazione in hotel, continuazione del tour verso sud seguendo la RN7. Lungo la rotta i paesaggi cominciano progressivamente a mutare e le aree di altopiano fittamente agricole lasciano il posto a savane che progressivamente si trasformeranno in deserti ciottolosi dal clima semi arido. In questa zona non sarà difficile incontrare mandrie di zebù, che spesso si muovono in gruppi molto numerosi. Pranzo libero. Il percorso offre suggestive soste panoramiche prima e dopo la cittadina di Ambalavao. Arrivo ad Ambalavao e visita dei laboratori della famosa carta Antemoro, carta simile alla pergamena realizzata artigianalmente dalla popolazione malgascia Antaimoro ("quelli della costa") lavorando la fibra vegetale dell'albero "avoha", a cui vengono aggiunte foglie e fiori naturali. La carta Antemoro è stata utilizzata per la scrittura dei "Sorabe", i testi sacri malgasci. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G12: AMBALAVAO – RANOHIRA (238 km)
    Prima colazione in hotel, poi visita della Riserva di Anja, il cui territorio ha un’estensione di 30 ettari ed un’alta densità di biodiversità vegetale e animale, tra cui una densa popolazione di lemuri dalla coda ad anelli. La Riserva Naturale di Anja è diventata un esempio importante di come la gestione delle risorse naturali può influire positivamente sulla comunità e sul territorio. Il parco, infatti, è interamente gestito dai contadini del comune. Il bosco, inoltre, è famoso per la facilità nell'avvicinare i lemuri. Al suo interno vivono anche molte specie di camaleonti, tra i quali il più piccolo del Madagascar, il Brookesia. Pranzo libero. Dopo la visita proseguimento del tour e arrivo nel pomeriggio a Ranohira, in prossimità del Parco Nazionale dell'Isalo. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G13: BEKOPAKA – MORONDAVA (200km)
    Colazione in albergo, poi partenza verso Morondava attraverso le meraviglie naturali dell’Ovest. Pranzo libero. A qualche km da Morondava si passa il famoso viale dei baobab. Avenue De Baobab è uno dei luoghi più fotografati del Madagascar. E’ uno splendido viale lungo circa 15 km a nord di Morondava, fiancheggiato da imponenti esemplari di “Adansonia Grandidieri”. I momenti più suggestivi per ammirarlo sono il tramonto e l’alba, quando i colori degli alberi cambiano e le loro lunghe ombre si fanno pronunciate.Sosta all'Avenue Du Baobab durante il tramonto. Arrivo a Morondava e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G14: RANOHIRA
    Prima colazione in hotel, poi partenza alla scoperta del Parco Nazionale dell’Isalo. Il parco si estende su una superficie di 81.540 ettari ed è caratterizzato da un alternarsi di pianure erbose e creste di arenaria dalle forme bizzarre. E’ un luogo particolarmente affascinante e pieno di misteri grazie ai suoi paesaggi di straordinaria suggestione. Le grandi formazioni rocciose modellate dal vento ospitano diverse specie endemiche sia dal punto di vista della flora (i Chrysalidocarpus isaloensis, i Pachypodium, le Aloe isaloensis...), sia della fauna (lemuri, camaleonti, Scaphiophryne gottlebei, Mantidactylus corvus). Avrete la possibilità di camminare all'interno del “namaza” e di tuffarvi in un luogo idilliaco: “la piscina naturale”. Pranzo libero tipo pic nic. Nel tardo pomeriggio, accompagnati dai caldi colori del sole che accarezzano dolcemente il paesaggio, partenza per la famosa “finestra sull’Isalo”, da dove è possibile ammirare il paesaggio ammantato dalle calde sfumature del tramonto. La sera si torna in albergo. Cena libera. Pernottamento con colazione in hotel

    G15: RANOHIRA – TULEAR – IFATY ( 250 km)
    Dopo la prima colazione, partenza per Tulear in direzione sud-ovest attraversando il paesaggio tipico dell’altopiano di Horombé, dove i grandi baobab annunciano l’inizio della foresta secca del sud malgascio, caratterizzato da surreali foreste spinose e macchie di baobab curiosamente contorti. Lungo il percorso si effettueranno diverse soste per le foto. Presso Ilakaka si scopre uno dei più grandi giacimenti di zaffiri del mondo. Nella savana circostante si incontrano le caratteristiche costruzioni funerarie e diverse forme di Alo Alo, le stele in legno scolpito che adornano le sepolture delle etnie Sakalava, Mahafaly e Antandroy, noti per la loro capacità di costruire tombe dalle dimensioni enormi. Scendendo verso sud, il clima diventa più arido e secco e a qualche chilometro da Tulear si cominciano a vedere le prime piante grasse. Arrivo a Tuléar e visita del suo famoso mercato delle conchiglie. Pranzo libero. Continuazione per Ifaty e trasferimento in hotel. Cena libera. Pernottamento con colazione in Hotel

    G16: IFATY
    Queste giornate libere saranno dedicate al relax e al mare. Pranzo libero. Possibilità di scegliere in loco tra diverse escursioni via terra o via mare. Ad esempio:
    Perfezionare la conoscenza della cultura Vezo;
    Visitare la foresta dei Baobab;
    Visitare il villaggio delle tartarughe;
    Gita in piroga;
    Snorkeling ed immersioni;
    Ammirare la barriera corallina che affaccia sul Canale del Mozambico (la seconda al mondo per lunghezza);

    Pranzo e Cena liberi. Pernottamento con colazione in Hotel

    G17: IFATY - TULEAR - ANTANANARIVO (volo interno)
    Prima colazione in hotel. Poi partenza per il Tempo utile per i preparativi e per il trasferimento all'aeroporto di Tulear per l'imbarco sul volo che porterà ad Antananarivo. All'arrivo all'aeroporto di Antananarivo, trasferimento in hotel. Pranzo e cena liberi . Pernottamento con colazione in hotel

    G18: ANTANANARIVO- PARIGI
    Dopo la colazione ,si parte alla scoperta della capitale del Madagascar, Antananarivo: si comincia da Avenue Indipendenza, fino alla Stazione ferroviaria con la sua storica costruzione, si passa dal lago Anosy, si sale nella parte antica con quartieri caratterizzati da vecchie case in stile tradizionale, per finire saliamo fino alla Piazza del Belvedere, dove potremo ammirare un bel panorama della città. Pranzo libero . Nel pomeriggio visita del grande Mercato dell'Arigianato, lungo quasi 2 km, dove troviamo gli artigiani di tutte e sei le province del Madagascar: sono tutti oggetti fatti a mano, poi transferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di rientro in Italia Cena libera. Check in.

    G19: PARIGI – ITALIA

    FINE DEI NOSTRI SERVIZI

    RICHIEDI PREVENTIVO

    avventura-madagascar
    avventura-madagascar-1
    avventura-madagascar-2
    avventura-madagascar-3
    avventura-madagascar-4
    avventura-madagascar-5
    avventura-madagascar-6
    avventura-madagascar-8
    avventura-madagascar-7
    avventura-madagascar-9

    Chi Siamo

    Amy Travel Membro di Go To Madagascar, l’unica associazione che riunisce i diversi operatori del settore turistico in Madagascar, Amy Travel Tour Operator è da sempre conosciuto per la sua calda accoglienza.

    In decenni di attività ha saputo creare una squadra di qualità e sviluppare una rete turistica in grado di soddisfare le esigenze di una clientela internazionale.

    Twitter

    Contatti

    AMY TRAVEL TOUR OPERATOR
    Lot II H 34 Bis LA Ankadindramamy - Ankerana
    101 ANTANANARIVO - MADAGASCAR

    TEL: +261 20 26 415 05
    Cell: +261 32 07 733 87

    info@amytravel.malagasy.com
    Skype: amytravel.mada